Confine

ipotesi di paesaggio, paesaggio di confine, border landscape, Milan, Italy, © Luca Rotondo

Ho inteso come paesaggi di confine, quei luoghi in cui si renda evidente la separazione tra spazio accessibile e spazio negato, spazio libero e spazio condizionato. Nei paesaggi di confine non si è in presenza di una semplice separazione fisica, di un limite posto all’accesso, ma si presenta anche una situazione di impedimento alla rappresentazione, in quanto anche solo la riproduzione fotografica di questa categoria di soggetti è vietata dalla normativa imposta dal legislatore. Paesaggi di confine e dunque limiti tra lecito e illecito, pubblico e invalicabile.

Advertisements